Ray Ban Sunglasses Wholesale Price

Ray Ban 80 Anni

Senza tema di smentita sostengo che il miglior pop degli ultimi anni è quello che riprende e fonde in modo ironico, parossistico e volutamente artificioso il glam rock dei Settanta con l ed il synth pop degli Ottanta. Sono due gli artisti che stanno incarnando questa irresistibile rappresentazione: il progenitore, il losangelino Ariel Marcus Rosenberg, il cui lavoro più che decennale con la sua band, Ariel Pink Haunted Graffiti, è culminato un paio di estati fa in uno dei dischi chiave di tutta questa ondata, quel Before Today pubblicato dalla 4AD che ha fatto innamorare mezzo pianeta, compreso il sottoscritto. Disco la cui copertina richiama neanche troppo velatamente quella di Ziggy Stardust di David Bowie.

Ci sono però due problemi. In primo luogo Ian è vegetariano. Ma, soprattutto, non ha nulla a che fare con la Grecia. Assiste con successo alla disfatta di vecchie donne ossessionate dalla bellezza che passano dalla gloria alla vergogna e, nel frattempo (è il caso di dirlo, anche se è poco elegante) il portafoglio di Zemeckis da vuoto diventa pieno!Gli ingredienti ci sono tutti, a cominciare dalla morale facile (la bontà vince sempre su tutto) e dall’umanità (che a volte diventa tanto esilarante da risultare patetica). L’unico torto che gli si dà è quello, a volte, di scandire le sue pellicole in modo troppo prolisso, vietandosi ritmi accelerati (Contact), ma senza alcun dubbio trovando un grande giovamento sul piano della rappresentazione della società americana. Disgraziatamente poi, ogni tanto si cade nel poco sapiente paradosso e il kitsch in questi casi è più di un inseparabile virus che mina l’azione, rendendola meccanica e ripetitiva e facendole perdere tutto il brio.

Cantante ed attrice americana che si è formata nei film per teenager e poi è entrata di diritto nei cast dei migliori film indipendenti americani, conquistandosi in brevissimo tempo un ragguardevole posto nella cinematografia americana degli ultimi dieci anni.Chioma in continua variazione di colore e taglio, occhi vispi e sorriso conturbante, questa è Mandy Moore, la figlia di un pilota dell’American Airlines e di una reporter, unica femmina fra tre fratelli, cugina della popstar Pink.Dopo aver visto il musical “Oklahoma!” ha deciso di dedicarsi alla carriera di cantante e fin da bambina comincia ad esplorare quest’arte iscrivendosi al National Anthem, fino a quando, all’età di 14 anni, mentre registrava delle canzoni in uno studio di Orlando è stata contattata dalla Sony per un contratto.A 15 anni esce il suo primo singolo “So Real” e comincia il suo primo tour, niente di meno che con i Backstreet Boys. In America è già una star, ma lei torna fra i banchi di scuola e si iscrive alla Bishop Moore Catholic High School ad Orlando.A differenza di altre popstar del periodo, come Britney Spears e Christina Aguilera, Mandy Moore si lancia subito nel mondo dello spettacolo debuttando con successo anche come attrice (Principe azzurro cercasi, 2001). Amatissima dai teenager americani, viene acclamata e portata in trionfo per il film I passi dell’amore (2002) di Adam Shankman, love story fra la figlia di un reverendo e il fannullone del paese.

Previous
Largest Size Ray Ban Wayfarer
Next
Ray Ban Lens Test

Leave a comment

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie